Il papa Archive

L’Indifferenza divina (17)

Portrait del boss del vaticano (III) * A volte, viene da chiedersi, perché il papa attuale, Giovanni Paolo II, ormai ridotto ad un rudere, si ostini così ossessivamente ad andare in giro per il mondo. Di risposte, of course, ce ne sarebbero tante: megalomania, viaggi dell’ego, non paga il ticket, lo pagano quei contribuenti che

Il papa non dà, il papa prende e prende con le buone o con le cattive

Quando papa Ratzinger dice che dà 500mila euro ai terremotati Emiliani, mente, sta dicendo una mega bugia. Lui, in realtà, non possiede niente, come fa allora a dare? Tutto quello che la Chiesa teoricamente possiede, praticamente l’ha rubato, l’ha scroccato, l’ha preso con la violenza, con il furto legalizzato, con l’imbroglio, come dimostra la Donazione

Papa Wojtyla e papa Ratzinger

Quando nel 1989, Giovanni Paolo II è andato in Svezia, non l’ha cagato nessuno o quasi. Comunque, qualsiasi pagliaccio di strada avrebbe attratto più curiosi. Il 2 e il 3 giugno 2012, Benedetto XVI è andato a Milano e i mass media hanno sparato di cento e più paesi stranieri presenti e d’un milione di

Perché un prete si fa prete

Sgombriamo subito il campo da alcune idee di base facendoci qualche domanda. Ad esempio, chi è il prete? Risposta: biologicamente parlando è un animale umano, economicamente, 99 su cento, uno proveniente da una famiglia povera. Chi lo spinge a farsi prete? Il 99,9 per cento la chiesa. Qual è il motivo fondamentale per cui si

Joseph Aloisius Ratzinger e la Gioventù Hitleriana

L’attuale papa, Benedetto XVI, è entrato nella Gioventù Hitleriana nel 1941. Aveva 14 anni. A questo punto, ed è inevitabile, viene da pensare che carrierona avrebbe fatto nel nazismo, se Hitler non si fosse ucciso? E poi, comunque, nei 5 anni seguenti, cioè dal 41 al 45, cos’ha fatto, il giovane Joseph Aloisius Ratzinger?  

Benedetto XVI: “cogliamo la bellezza del mondo” e via crucis

“Cogliamo la bellezza del mondo”, dice papa Joseph Ratzinger, che poi è come dire “cogliamo la bellezza di Dio creatore del mondo.” Però, chiediamo noi al papa, come può un credente “cogliere la bellezza del mondo” quando per lui il mondo è una valle di lacrime? Il peccato originale lo conferma. E non solo. Come

Anche Ratzinger, papa Ratzinger è ateo

Si nasce atei, credenti si diventa. La materia è atea, gli atomi sono atei, l’aria che si respira è atea, il mondo è ateo, il big bang è ateo, il big crunch è ateo, i finiti e gli infiniti universi sono atei, le particelle elementari sono atee, è tutto ateo. Solo l’ignoranza, la prepotenza, il

Benedetto XVI in Messico

L’Italia non esporta all’estero scienza, emancipazione, una cultura evoluta, esporta superstizione, dogmi, la morte. Il papa Ratzinger, in questi giorni, sta distribuendo generosamente il suo oppio alla gente del Messico. E questa, delirante e smarrita, acchiappa al volo le pillole avvelenate che lo stregone italiano gli lancia. Se il papa re andasse in Svezia, ad

Un orangutan seduto sul trono di Bogududù

Voglio darti, Rossi, un’immagine di come “io”, un habitué del teatrino papale, in ultima istanza, mi figuro il grande, divino, infallibile personaggio. Ecco, prendi un orangutan, lo depili in tutte quelle parti che non possono essere nascoste dagli abiti, gli dai una passata di smalto bianco sul muso, sulle orecchie, sulle zampe, oppure gli metti